Disability Card. Accordo sulla carta europea disabilità e contrassegno parcheggio disabili

Disability Card. Accordo sulla carta europea disabilità e contrassegno parcheggio disabili

Le istituzioni Ue hanno raggiunto un accordo sulla tessera che riconoscerà la condizione di disabilità in tutti gli stati dell’Unione, riconoscendo le relative agevolazioni e benefici, oltre ai diritti di mobilità e parcheggio.

Procede a grandi passi l’iter verso una tessera europea della disabilità e il nuovo contrassegno auto disabili unificatodue progetti che dovrebbero semplificare la libera circolazione e l’accesso alle agevolazioni perviste negli Stati membri dell’UE quando ci si trova al difuori della propria nazione.

Il Forum europeo sulla disabilità segnala infatti che nella giornata di giovedì scorso è stato raggiunto, dalle istituzioni dell’UEl’accordo provvisorio sulla tessera europea di disabilità, che costituisce una accelerata all’iter del testo definitivo della Carta, che potrà così essere votato prima della fine della legislatura.

Va detto, tuttavia, che, seguendo tutti i passaggi comunitari e poi nazionali degli Stati membrila Card diventerà pienamente operativa solo tra 4 anni.

Lo scorso 8 febbraio la Presidenza del Consiglio ha trovato un accordo con i delegati alle negoziazioni da parte del Parlamento Europeo sulla direttiva europea che introduce la “Disability card” e la “European parking card” per le persone con disabilità in Europa.

Le autorità nazionali saranno responsabili per l’emissione di entrambe le carte sia a livello fisico che digitale, in formato accessibileLe carte saranno riconosciute in tutto il territorio dell’Unione Europea come titolo provante la condizione di disabilità o che più in generale da diritto a specifici servizi sulla base della condizione di disabilità.

 

Photo: Europa.today.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe piacere anche

1° Incontro Le Parole Ritrovate – Italo – Giapponese ore 9 – 13

Fonte: Sociale.it