Dal 29 settembre al 1° ottobre 2023: “Together – Raduno del Popolo di Dio”: veglia di preghiera ecumenica alla presenza di Papa Francesco

Dal 29 settembre al 1° ottobre 2023: “Together – Raduno del Popolo di Dio”: veglia di preghiera ecumenica alla presenza di Papa Francesco

- in Eventi, News, Spiritualità
428
0

Sabato 30 settembre 2023 si svolgerà a Roma una veglia di preghiera ecumenica alla presenza di Papa Francesco e di rappresentanti di diverse Chiese: lo scopo è quello di unirci nella lode, nel silenzio e nell’ascolto della Parola.

Tutti i pellegrini si riuniranno in due momenti fondamentali nella Basilica di San Giovanni in Laterano e nella Basilica di San Pietro. Un canto è stato composto appositamente per il Raduno del Popolo di Dio – la veglia di preghiera ecumenica del 30 settembre 2023 a Roma e in diverse altre località del mondo. Il testo completo del canto e dei soli è una preghiera attribuita a Sant’Isidoro di Siviglia (560 circa – 4 aprile 636) e ha una lunga storia: è stata utilizzata in vari Concili, Sinodi e altre riunioni nel corso della storia della Chiesa.

I giovani dai 18 ai 35 anni provenienti da diversi Paesi europei e da tutte le tradizioni cristiane sono invitati a venire a Roma, saranno ospitati dalle parrocchie e dalle comunità di Roma e soggiorneranno presso la popolazione locale.

L’importanza della presenza dei leader delle varie Chiese cristiane nella veglia di preghiera ecumenica a Roma, alla vigilia dell’assemblea sinodale. Nell’iniziativa “Together” sono coinvolte già una cinquantina di realtà ecclesiali, di ogni origine confessionale: chiese e federazioni ecclesiali, comunità e movimenti, servizi di pastorale giovanile, per iniziativa di Taizé  (La Comunità di Taizé è una comunità cristiana monastica ecumenica internazionale fondata nel 1940 da Roger Schutz, meglio conosciuto come frère Roger (fratello Roger). Ha la sua sede nel villaggio di Taizé, in Francia) e in stretta collaborazione con la Segreteria del Sinodo di Roma, il Dicastero per la Promozione dell’Unità dei Cristiani, il Dicastero per i Laici, La Famiglia e la Vita e il Vicariato di Roma.

Dal 1° al 3 ottobre, ha annunciato il card. Jean-Claude Hollerich, arcivescovo di Lussemburgo e relatore generale al Sinodo, i partecipanti al Sinodo faranno un ritiro spirituale vicino Roma. “Papa Francesco – ha aggiunto il porporato, ha incaricato padre Timothy Radcliffe, domenicano, di guidare le meditazioni“.

 

 

Photo: Suoredellacarita.org

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe piacere anche

Il Papa in Campidoglio, “Roma sia al servizio degli ultimi”

Fonte: Sociale.it