Amazon Italia inserisce al lavoro persone con sordità

Amazon Italia inserisce al lavoro persone con sordità

Amazon, impresa leader della distribuzione dell’e-commerce, sta inserendo, in Italia, le persone sorde, con il programma di inserimento lavorativo per non udenti, già, in occasione della Giornata Internazionale della Lingua dei Segni, con la collaborazione dell’Ente Nazionale Sordi (ENS), 50 persone non udenti sono state collocate nei centri di distribuzione in Italia (Colleferro, (RM) Passo Corese (RI), Torrazza Piemonte (TO), Castelguglielmo-San Bellino (RO), Castel San Giovanni (PC), Novara, San Salvo (CH) e Cividate al Piano (BG)), l’azienda ha organizzato corsi di formazione, dedicati a queste persone,  come un corso per imparare la Lingua dei Segni italiana, mentre ha dotato le strutture di appositi tablet installati in posizioni strategiche per agevolare le persone che potranno così usufruire di un servizio di traduzione simultanea in Lingua dei Segni, in ogni momento.

 

 

 

Leggi l’articolo

 

 

 

Photo: Commons.wikimedia.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe piacere anche

3 dicembre 2022 – Congresso della Fish Onlus: Disabilità – come trasformare le attuali sfide in opportunità di crescita

Fonte: https://www.vita.it