La Fondazione Soleterre traccia un bilancio del quadro psicologico emergente dalla pandemia

La Fondazione Soleterre traccia un bilancio del quadro psicologico emergente dalla pandemia

- in News, Salute Mentale, Servizi
109
0

La Fondazione Soleterre, una Onlus che opera a Milano e in Lombardia, traccia un primo bilancio sui segni psicologici dell’attuale pandemia Covid – 19. Con un team di oltre 20 psicologi, coadiuvati da psicomotricisti, insegnanti, educatori e altre figure professionali sta offrendo sostegno psicologico alla popolazione delle province più colpite (Bergamo, Milano, Pavia, Lodi), sono già 728 i colloqui effettuati per i 91 casi presi in carico da giugno 2020 ad oggi, ex pazienti, operatori sanitari impegnati nella prima linea, persone che hanno perso un familiare, persone che hanno perso il lavoro o la casa a causa della pandemia, donne che durante il lockdown hanno visto esplodere episodi di violenza domestica. I sintomi che vengono riscontrati riguardano, diciamo, una diagnosi di disturbo da stress post-traumatico, con caratteristiche quali ansia, depressione, rabbia, sonno irregolare e insonnia e uso di sostanze.

L’emergenza che stiamo vivendo può avere effetti duraturi sulla psicologia delle persone, l’esperienza di Soleterre di cui si parla è l’evidenza ennesima che la presente pandemia nuoce non solo a livello fisico, ma anche a livello psicologico ed emotivo, in questi tempi, sarebbe necessario un intervento per la tutela della salute mentale più significativo per il benessere delle persone, specie per le persone più deboli.

 

 

Leggi l’articolo

 

 

Photo: Pixabay

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe piacere anche

26 – 27 giugno 2021: Sesta Edizione di “Natura senza barriere”

Fonte: https://www.acapo.it