Uso della 104/92 per lavoro: sanzioni e rischi per il lavoratore negligente

Uso della 104/92 per lavoro: sanzioni e rischi per il lavoratore negligente

- in Disabilità, News, Servizi
78
0

La legge 104/92  disciplina l’assistenza, l’integrazione sociale e i diritti delle persone con disabilità, dei permessi retribuiti previsti  ne possono usufruire i lavoratori dipendenti con grave disabilità e  anche i lavoratori dipendenti che abbiano un figlio con grave disabilità. il coniuge, l’affine e il parente entro il terzo grado, ma l’uso improprio di questi permessi, secondo la sentenza n.4670/2019 della Corte di Cassazione, lede la buona fede dell’azienda privata o pubblica, il rischio può arrivare fino al licenziamento per giusta causa del lavoratore, oppure sono previste sanzioni amministrative di oltre 25.000 euro per l’uso improprio dei permessi, inoltre, nel caso in cui vengano fornite dichiarazioni false o informazioni attestanti il falso,  il dipendente incorrerà nel reato di indebita percezione di indennità statali, infatti, se il lavoratore avrà percepito indebitamente una somma almeno pari a 3.999,96 euro, incorrerà in una sanzione da 5.164 a 25.822 euro, come stabilito dall’articolo 316 ter del codice penale.

 

 

 

Leggi l’articolo

 

 

Photo Credit: Storm Crypt (Flickr)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe piacere anche

27 e 28 settembre 2020: Torna l’iniziativa “Un Pasto al Giorno”, un aiuto ai “nuovi poveri”

Fonte: http://www.vita.it