20 aprile 2024 – Milano: “Vedere il buio” – “Muovere lo spazio” – “Ascoltare il silenzio”

20 aprile 2024 – Milano: “Vedere il buio” – “Muovere lo spazio” – “Ascoltare il silenzio”

Già protagonista a Riva del Garda (Trento) alla Fiera “Hospitality”, “DI OGNUNO”spazio di incontro tra industria alberghiera ed extra alberghiera da una parte, progettazione universale dall’altra, lo è anche fino al 20 aprile a Milano, alla Manifestazione “Fuorisalone 2024“. Ideato da “Hospitality“, in partnership con il Gruppo Lombardini22 e con la rete Village for all (V4A®), “DI OGNUNO” propone a Milano tre percorsi esperienziali di progettazione inclusiva di una reception, “Permettendo di “Vedere il buio“, di “Muovere lo spazio” e di “Ascoltare il silenzio“.

Così immergendo il visitatore nelle reali necessità delle persone con disabilità per far comprendere appieno le esigenze e le opportunità legate all’accessibilità“.

“Il concetto di Universal Design –dicono i promotori – viene qui elevatoun design per la diversità umana, l’inclusione sociale e l’uguaglianzaUn design che mira a creare ambientiprodotti e servizi che siano accessibili e fruibili da tutti, indipendentemente dalle capacità individuali. Questa filosofia si estende all’ambito dell’hôtellerie e della ristorazionesettori in cui l’esperienza dell’utente è al centro“.

Per ogni ulteriore informazione e approfondimentoinfo@villageforall.nethospitality@imagebuilding.it.

Fonte: Superando.it

Photo:  Beverfood.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe piacere anche

Un manifesto per l’innovazione in Europa. Appuntamento alla Camera dei Deputati

Fonte: Sociale.it