“Luoghi accessibili”, ora è una funzione su Google Maps segnala la presenza per le persone con disabilità fisica

“Luoghi accessibili”, ora è una funzione su Google Maps segnala la presenza per le persone con disabilità fisica

- in accessibilità, Disabilità, News, Servizi
55
0

In tutto il mondo, anche in Italia,  sarà possibile, con la funzione “Luoghi accessibili”, avere in anticipo le informazioni necessarie sull’accessibilità di luoghi e di attività commerciali, con Google Maps,  utile infatti per i circa 130 milioni nel mondo persone con disabilità motoria, (ma anche se si vogliono evitare le scale perché si ha un passeggino, un bagaglio o si utilizza un carrello);  attivata l’impostazione Luoghi accessibili su Google Maps, sul profilo del luogo cercato verrà visualizzata l’icona di una sedia a rotelle solo se quell’attività risulta accessibile e le barriere architettoniche sono assenti, gli utenti troveranno invece la stessa icona barrata se il luogo in questione risulta difficilmente o per nulla accessibile per coloro che utilizzano la sedia a rotelle, l’impostazione, dal 2020 era già presente in Australia, Giappone, Regno Unito e Stati Uniti, ora è disponibile in tutto il mondo.

 

 

 

Leggi l’articolo

 

 

 

Photo: Fabián Alexis (Commons.wikimedia.org)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe piacere anche

3 dicembre 2022 – Congresso della Fish Onlus: Disabilità – come trasformare le attuali sfide in opportunità di crescita

Fonte: https://www.vita.it