Viterbo: Al via l’attivazione dell’Unità proattiva assistenziale (Upa), infermieri in aiuto delle persone fragili

Viterbo: Al via l’attivazione dell’Unità proattiva assistenziale (Upa), infermieri in aiuto delle persone fragili

- in Disabilità, News, Servizi, Volontariato
94
0

Su iniziativa dell’AISM di Viterbo (Associazione italiano Sclerosi Multipla), nasce l’Unità proattiva assistenziale (Upa), un team di infermieri che, tramite recall in teleassistenza, che dopo aver contattato le persone fragili  del territorio dell’intera provincia, darà un ulteriore supporto a distanza e una completa continuità assistenziale, che in base alle necessità interverrà tempestivamente, allo stesso tempo, con lo stesso obiettivo, si vuole coinvolgere le diverse associazioni di volontariato attive sul territorio.

 

 

 

Leggi l’articolo

 

 

Fonte: Depositphotos

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe piacere anche

Dal 1° al 3 ottobre 2021: Torna il “Disability Pride 2021”

https://www.acapo.it