Parte la campagna dell’Inail per il reinserimento lavorativo delle persone con disabilità

Parte la campagna dell’Inail per il reinserimento lavorativo delle persone con disabilità

- in Disabilità, Lavoro, News, Servizi
249
0

L’Inail lancia la campagna di informazione per sensibilizzare datori di lavoro, lavoratori e parti sociali sulle iniziative predisposte dall’istituto, andrà avanti per circa un mese con stampa, web, tv e radio. Le principali innovazioni riguardano una maggiore flessibilità nell’utilizzo dei fondi messi a disposizione dall’Istituto, la semplificazione degli adempimenti, il rimborso del 60% della retribuzione, l’ampliamento delle modalità di accesso ai contributi, la valorizzazione del ruolo propositivo del datore di lavoro, infatti la Legge di Bilancio 2019 prevede che l’Inail possa rimborsare al datore di lavoro il 60% della retribuzione erogata alla persona con disabilità da lavoro, destinataria di un progetto di reinserimento lavorativo finalizzato alla conservazione del posto, fino ad un massimo di 150 Euro, e allo stesso tempo il datore di lavoro può proporre un progetto di reinserimento personalizzato condiviso con il lavoratore.

 

 

 

Leggi l’articolo

 

 

Photo: it.wikipedia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe piacere anche

4 ottobre 2022 – Teatro San Gaspare – Conferenza: Presentazione del percorso formativo del progetto europeo DDSkills

Fonte: Propria