Con il Covid i bambini sono soggetti anche a manifestazioni neuropsichiatriche

Con il Covid i bambini sono soggetti anche a manifestazioni neuropsichiatriche

La Sinp (Societa’ italiana di neurologia pediatrica) ha svolto una ricerca riguardo le manifestazioni neurologiche da SARS-CoV-2 nel bambino, a parte i comuni sintomi del virus, febbre, tosse, mal di gola e ostruzione nasale, che in età pediatrica sono di lieve entità, i medici della Sinp hanno rilevato anche manifestazioni neuropsichiatriche legate al Covid, quali  tic, disturbi del movimento, distonie, psicosi, ansia, fobie, depressione, mutismo e disturbi della sfera alimentare. Il consiglio dei medici della Sinp, riguardo i bambini con problemi neurologici, ancor di più in questo della crisi del Covid, è la cura con la telemedicina, infatti, in questo periodo, l’uso di tali strumenti a distanza sta consentendo di dare risposte diagnostiche e terapeutiche immediate e sta permettendo anche un monitoraggio nel tempo e si rivela un presidio prezioso.

 

 

Leggi l’articolo

 

Photo: Commons.wikimedia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe piacere anche

Regione Lazio: Da martedì prossimo per i tamponi naso-faringeo ai Drive – in solo prenotazioni online

Fonte: http://www.regione.lazio.it