Zoom ha creato nuove funzionalità di accessibilità per le per le persone non udenti, ipo-udenti o con disabilità visive

Zoom ha creato nuove funzionalità di accessibilità per le per le persone non udenti, ipo-udenti o con disabilità visive

Il diffuso servizio di teleconferenza Zoom sta migliorando le sue funzionalità di accessibilità per le persone non udenti, ipo-udenti o con disabilità visive, riguardo le persone che richiedono interpretazioni nella lingua dei segni il nuovo servizio permette di appuntare o mettere in evidenza più video contemporaneamente, limitando, però, solo a nove persone per ogni chiamata di appuntare più video, ma l’host potrà mettere in evidenza più video per tutti gli utenti, rendendo visibili fino a nove video diversi contemporaneamente, il servizio, inoltre, ha revisionato le scorciatoie da tastiera dell’app e migliorato l’interfaccia dello screen reader per consentire alle persone con disabilità visive di navigare nell’app in modo più fluido.

 

 

Leggi l’articolo

 

 

Photo: Pxhere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe piacere anche

Regione Lazio: Da martedì prossimo per i tamponi naso-faringeo ai Drive – in solo prenotazioni online

Fonte: http://www.regione.lazio.it