Nasce dal S. Alessio la piattaforma PRO.MO. – per migliorare l’inclusione delle persone con disabilità visiva

Nasce dal S. Alessio la piattaforma PRO.MO. – per migliorare l’inclusione delle persone con disabilità visiva

L’Istituto Sant’Alessio di Roma, con la realizzazione della psicopedagogista e tiflodidatta Carmen Pirro, dell’Università Roma Tre, ha creato la piattaforma PRO.MO., un programma di formazione e riabilitazione, che usa l’ambiente Moodle, che può aiutare in una maggiore efficacia per l’inclusione delle persone con disabilità visiva, un intervento educativo su circa 800 bambini ed adulti con disabilità  visiva seguiti dal centro Sant’Alessio nella Regione Lazio, è la più vasta esperienza in Italia, in ambito educativo e formativo, la piattaforma è raggiungibile al sito http://www.schederilevazionesantalessio.it/.

 

 

 

Leggi l’articolo

 

 

Photo: Wikipedia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe piacere anche

Fino al 30 novembre 2021 – Roma: Un’Ordinanza per vietare di distruggere nidi di rondini e rondoni a rischio

Fonte: https://roma.corriere.it