Progetto per rendere accessibile il cinema alle disabilità sensoriali

Progetto per rendere accessibile il cinema alle disabilità sensoriali

- in Arte e Cultura, Eventi
65
0

La Cineteca Nazionale di Roma, in collaborazione con l’Associazione Torino + Cultura Accessibile, promotore del progetto di autonomia culturale Cinemanchìo, per rendere la fruizione dei film accessibili ai disabili della vista e dell’udito,  grazie alla collaborazione con il progetto Film Social Lab, che ha come scopo l’alfabetizzazione al cinema delle giovani generazioni, dal prossimo autunno proporrà i primi tre titoli della cinematografia italiana, Le mani sulla città, di Francesco Rosi (1963), Una giornata particolare di Ettore Scola (1977), La notte di San Lorenzo di Paolo e Vittorio Taviani (1982).

 

 

 

 

Leggi l’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe piacere anche

10 dicembre 2019 – Formia (LT): Incontro pubblico di presentazione del P.E.B.A.

Fonte: https://www.ilmessaggero.it