A Garbatella il ristorante “One Sense”, un locale inclusivo adatto anche ai sordi

A Garbatella il ristorante “One Sense”, un locale inclusivo adatto anche ai sordi

- in Food
15
0

Da due settimane ha aperto la sua attività il locale “One Sense”, in via Alessandro Cialdi, 35 alla Garbatella, grazie alla volontà di Valeria “Valla” Olivotti, una ragazza ventinovenne, appassionata di equitazione, innamorata dell’arte, non udente, ha voluto creare un ristornate con molte attenzioni riservate alle persone sorde, ma non vuole essere un locale per sordi ma è progettato per integrare i sordi tra gli udenti, un menu con materie prime provenienti da aziende solidali e per la maggior parte biologiche, da Agricoltura Capodarco alla cooperativa SpazioSanpa.

 

 

Leggi l’articolo: http://www.gamberorosso.it/it/news/1047776-onesense-a-roma-ha-aperto-il-locale-inclusivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Ti potrebbe piacere anche

Le foto del corriere.it romano del corteo Disability Pride

Ieri, a Roma, si è tenuto il Disability