Le macchine da motore di persone con disabilità ora possono circolare sui percorsi ciclabili e sugli itinerari ciclopedonali

Le macchine da motore di persone con disabilità ora possono circolare sui percorsi ciclabili e sugli itinerari ciclopedonali

Con il il decreto legge n.68 del 16 giugno 2022 il Parlamento ha stabilito che le macchine per uso di persone con disabilità, anche se se asservite da motore, possono circolare sui percorsi ciclabili e sugli itinerari ciclopedonali e sulle strade urbane, l’Anglat, l’Associazione nazionale guida legislazioni andicappati trasporti, con il suo presidente Roberto Romeo, afferma che “ora una persona con disabilità che si muove su una sedia a ruote ad auto spinta elettrica o su un elettroscooter potrà circolare più facilmente e vivere delle opportunità e delle bellezze delle nostre città”, modificato, dunque, il codice della strada, volto a favorire la mobilità privata delle persone con disabilità.

 

 

 

Leggi l’articolo

 

 

Photo: Disabilimobilita.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe piacere anche

Daniele Matterazzo prossimo alla volta della Lapponia da solo e a piedi

Fonte: https://tgpadova.telenuovo.it