A Garbatella il primo murales mangia – smog dell’artista russa Maria Ginzburg

A Garbatella il primo murales mangia – smog dell’artista russa Maria Ginzburg

Urban Fragments è il titolo dell’opera del  primo murales green mangia – smog della street artist russa Maria Ginzburg,  un lavoro del vago sapore naif, 36 mq di vernice mangia-smog, che trasformerà in sali inerti circa 5,54 g di monossido di azoto al giorno, assorbendo quotidianamente lo smog di quasi 8 auto a benzina euro 6, a Piazza De Carbonara, un luogo che vorrà diventare un punto di incontro per la socialità e non un mero passaggio, nello storico quartiere della Garbatella, nel Municipio VIII, che con Atac hanno collaborato insieme alla no profit italiana Yourban2030, fondata da Veronica De Angelis.

 

 

Leggi l’articolo

 

 

Photo: It.wikipedia.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe piacere anche

Regione Lazio: Approvata la legge “Promozione delle politiche a favore dei diritti delle persone con disabilità”

Fonte: https://roma.corriere.it