Via libera del Garante della Privacy per la Disability Card

Via libera del Garante della Privacy per la Disability Card

Si è ad un passo dall’attuazione della European Disability Card (Carta Europea della Disabilità), procedendo con l’iter per dotarsi di questa speciale tessera, oltre l’Italia anche Belgio, Cipro, Malta, Slovenia, Romania, Estonia e Malta lo stanno facendo, sarà un documento d’identità a tutti gli effetti, intestato alle persone disabili dei Paesi europei, che consentirà un accesso diretto alle agevolazioni degli Stati aderenti il progetto, grazie al fatto che conterrà le informazioni relative allo stato di disabilità del titolare. Con il via libera del Garante della Privacy l’iter è completato, entro l’anno è prevista la realizzazione, consentirà alle persone in suo possesso di accedere a titolo gratuito o a tariffe ridotte ad alcuni luoghi, beni e servizi – dai trasporti alla cultura e al tempo libero, l’Istituto Poligrafico della Zecca di Stato realizzerà fisicamente la tessera, il soggetto attuatore per il rilascio della tessera sarà l’INPS.

 

 

 

Leggi l’articolo

 

 

Photo: Wikimedia Commons

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe piacere anche

Fino al 22 gennaio 2022: Mostra “DIS/INTEGRATION”, a cura di Alessandro Zuccari

Fonte:https://www.santegidio.org