Il Comune di Roma dona alla Comunità di Sant’Egidio “‘Casa Anna Maria Marotto”, per il cohousing delle persone senza fissa dimora

Il Comune di Roma dona alla Comunità di Sant’Egidio “‘Casa Anna Maria Marotto”, per il cohousing delle persone senza fissa dimora

- in News, Povertà, Servizi
50
0

Il sindaco di Roma, Virginia Raggi, comunica su Facebook che il Comune di Roma ha donato  alla Comunità di Sant’Egidio “‘Casa Anna Maria Marotto”, per il cohousing delle persone senza fissa dimora, l’appartamento, dedicato alla benefattrice che ha donato a Roma Capitale risorse con cui è stato ristrutturato questo appartamento, è situato in zona Termini, un cohousing  ispirato ai principi dell’Housing First”, per premettere agli ospiti, persone senza fissa dimora, l’accompagnamento di percorsi di formazione e lavoro, verso percorsi di reinserimento sociale, lavorativo e abitativo.

 

 

 

Leggi l’articolo

 

 

Photo Credit: Olivo Scibelli (Flickr)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe piacere anche

26 – 27 giugno 2021: Sesta Edizione di “Natura senza barriere”

Fonte: https://www.acapo.it