Comune di Roma: Sui mezzi pubblici romani nasce la biblioteca digitale

Comune di Roma: Sui mezzi pubblici romani nasce la biblioteca digitale

Il Comune di Roma e Atac, congiuntamente con Forum del Libro, Biblioteche di Roma, l’Associazione Liber Liber e Clear Channel Italia hanno creato il progetto +Viaggi +Leggi”, una biblioteca digitale gratuita che attraversa tutta la città, a disposizione dei clienti del trasporto pubblico a Roma, in attesa alle fermate o nelle stazioni della metropolitana, i passeggeri potranno scaricare gratuitamente su smartphone o tablet centinaia di titoli da scegliere tra libri, audio libri e brani musicali, si potrà consultare i titoli delle biblioteche on air, sui pannelli delle pensiline alle fermate degli autobus, a bordo di alcuni treni della linea A e B della metropolitana, nelle apposite bacheche dislocate in diverse stazioni della metro C e sui pannelli dei box dei capolinea dei bus di Termini, per ora ci sono oltre trecento titoli: letteratura italiana, classici da tutto il mondo, classici per ragazzi, la sezione dedicata alla scrittura delle donne, poesia, teatro, audio libri, musica sinfonica e da camera, saggi d’arte e di viaggi.

 

 

 

Leggi l’articolo

 

 

Photo: Commons.wikimedia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe piacere anche

26 – 27 giugno 2021: Sesta Edizione di “Natura senza barriere”

Fonte: https://www.acapo.it