L’Agenzia Spaziale Europea apre un bando che prevede anche astronauti con persone con disabilità fisiche

L’Agenzia Spaziale Europea apre un bando che prevede anche astronauti con persone con disabilità fisiche

L’ESA – European Space Agency – Agenzia Spaziale Europea estende i suoi orizzonti, dal 31 marzo 2021, fino al 28 maggio 2021, le persone con disabilità fisiche potranno candidarsi come nuove astronaute e nuovi astronauti per  “espandere la diversità di genere tra le sue fila”, incoraggiando proprio le donne a farlo, l’ESA sta per lanciare il Parastronaut Feasibility Project, il progetto di fattibilità per astronauta con disabilità. Le domande verranno prese in considerazione, però, solo tramite la pagina web Esa Career nell’arco di queste otto settimane, poi cominceranno i sei stadi del processo di selezione, il cui completamento è previsto a ottobre 2022.

 

 

Leggi l’articolo

 

 

Photo: Pixabay

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe piacere anche

25 settembre 2021 – Roma: Al Museo Nazionale Romano “Giornate Europee del Patrimonio culturale”

Fonte: https://www.superando.it