Covid 19: Una ricerca statistica sulle condizioni di vita e di lavoro delle persone con disabilità a Roma e Provincia

Covid 19: Una ricerca statistica sulle condizioni di vita e di lavoro delle persone con disabilità a Roma e Provincia

- in Disabilità, Lavoro, Servizi, Studio
140
0

Il sindacato Cisl del Lazio ha fatto una ricerca sulle condizioni di vita e di lavoro delle persone con disabilità relativamente all’emergenza Covid 19. Il campione ha preso in  considerato Roma al 50%  al 28,6% la provincia di Roma ed il 22,2 per cento gli comuni contattati. Si evince, dunque, che il 74% delle persone con disabilità con un lavoro sono molto preoccupate del proprio futuro ed il 47 per cento ha soffre soprattutto per la mancanza di relazioni, da parte dei datori di lavoro 40% ha fatto ricorso allo smartwork,  il 28,3% al telelavoro, l’8,3% agli orari flessibili, sempre relativamente alle condizioni di  lavoro, il 49,2% le ritiene completamente adeguate, il 40% le considera come parzialmente adeguate e solo l’11,9% dà un parere totalmente negativo. Di buono, il 60,7 per cento degli intervistati pensa che i rapporti interpersonali si svolgono come al solito, tra i quali quasi il 18% nota una maggiore capacità collaborativa con i colleghi, rispetto alle strumentazioni di lavoro il 90 per cento considera di aver avuto tutti i mezzi per svolgere il proprio lavoro.

 

 

Leggi l’articolo

 

 

Photo Credit: Sergei Tokmakov (Pixabay)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe piacere anche

26 – 27 giugno 2021: Sesta Edizione di “Natura senza barriere”

Fonte: https://www.acapo.it