Mascherine protettive: Esenzione dall’uso obbligatorio per alcuni tipi disabilità e i loro familiari e/o operatori

Mascherine protettive: Esenzione dall’uso obbligatorio per alcuni tipi disabilità e i loro familiari e/o operatori

- in Disabilità, News, Servizi
57
0

Il decreto legge n. 125 del 7 ottobre 2020  stabilisce, tra i suoi articoli, acne le regole riguardo l’uso della mascherina protettiva, stabilisce che “è sempre obbligatoria anche all’aperto e senza fasce orarie”, sono esclusi da quest’obbligo i bambini sotto i 6 anni e le persone che praticano attività sportiva, il D.L prevede anche che per chi ha una disabilità grave e patologie croniche e neurologiche, che compromettono le capacità fisiche e/o respiratorie, la non obbligatorietà ad indossare la mascherina protettiva, né all’aperto né tanto meno nei luoghi chiusi, le persone con disabilità o con patologie particolari, se lo preferiscono, possono camminare all’aria aperta senza mascherina, prendere i mezzi, frequentare uffici e svolgere altre attività della vita quotidiana, lo stesso si estende agli accompagnatori che, neanche, sono obbligati ad indossarla, quindi non incorrono nelle sanzioni amministrative previste per tutti gli altri (multa da 400 a 1.000 euro), tuttavia le persone con disabilità devono rispettare quanto più possibile il distanziamento sociale e il generico divieto di assembramenti.

 

 

Leggi l’articolo

 

 

Photo: Pixabay

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe piacere anche

Regione Lazio: Da martedì prossimo per i tamponi naso-faringeo ai Drive – in solo prenotazioni online

Fonte: http://www.regione.lazio.it