Il TAR del Lazio annulla l’obbligo del vaccino antinfluenzale per gli ultra 65enni

Il TAR del Lazio annulla l’obbligo del vaccino antinfluenzale per gli ultra 65enni

- in Anziani, News, Salute e benessere
105
0

Il TAR del Lazio ha annullato l’ordinanza della Regione Lazio che introduceva l’obbligo di vaccinazione antinfluenzale per gli anziani ultra 65enne e per il personale sanitario, la motivazione dei giudici amministrativi riguarda nel fatto che la questione rientra nella sfera delle decisioni statali e non regionali, l’ordinanza avrebbe comportato l’impossibilità di entrare nei centri anziani o all’interno di altri luoghi di aggregazione sociale.

 

 

 

Leggi l’articolo

 

Photo: Flickr

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe piacere anche

Dal 1° al 3 ottobre 2021: Torna il “Disability Pride 2021”

https://www.acapo.it