OMS: Si calcola un raddoppio dei casi di depressione a causa del coronavirus

OMS: Si calcola un raddoppio dei casi di depressione a causa del coronavirus

- in News, Salute Mentale, Servizi
48
0

Ieri sera s’è chiuso l’evento online “”Covid-19: gli effetti della pandemia, dell’isolamento sociale e del lockdown sulla salute mentale degli italiani”, in chiusura dei lavori c’è stato l’intervento del Direttore Generale Assistente delle Iniziative Strategiche dell’OMS, Ranieri Guerra, riguardo al tema della salute mentale è entrato nel merito delle conseguenze mondiali della pandemia, afferma che siamo di fronte a un impatto senza precedenti nella storia recente sulla struttura economica e sociale globale, si stima che nel mondo le persone affette da depressione sono raddoppiate, circa 264 milioni di casi, si è passati ad un’incidenza percentuale del 6% al 13% di persone con depressione, ora per effetto del Covid – 19, ha accennato  alla depressione tra gli operatori sanitari e di una vera e propria sindrome da stress post-traumatico, oltre che  parlare del  serio disorientamento dell´opinione pubblica, creato dalla comunicazione di questi mesi, che semina incertezze dovute talora a opinioni amplificate senza controlli.

 

 

 

Leggi l’articolo

 

 

Photo Credit:  Ilka Lünstäden (Pixabay)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe piacere anche

Comune di Tivoli (RM): Soggiorno estivo per persone con disabilità in carrozzina

Fonte: https://www.tiburno.tv