Murales di artisti di strada negli ospedali laziali per dire grazie ai sanitari contro la pandemia

Murales di artisti di strada negli ospedali laziali per dire grazie ai sanitari contro la pandemia

- in Arte e Cultura, News, Servizi
63
0

La Regione Lazio sta realizzando 12 murales che saranno poste in altrettanti pareti esterne di alcuni ospedali del Lazio ad opera di famosi street artist  (Agostino Iacurci, Alice Pasquini, Greg Jager, Gummy Gue, Jonathan Calugi, Joys, Krayon, Lucamaleonte e studio tuta),  per ringraziare tutti gli operatori sanitari impegnati contro il coronavirus, l’idea è di Sabina Minutillo Turtur e Renato Fontana, cittadini ed esperti di comunicazione, tra i nosocomi ci sono il San Camillo – Forlanini, il San Filippo Neri, il Sandro Pertini, il Gemelli, il Policlinico Tor Vergata a Roma, mentre in provincia il Belcolle di Viterbo,  lo Spazioni di Frosinone e il Santa Maria Goretti di Latina.

 

 

Leggi l’articolo

 

 

Photo Credit: Steffen Geyer (Flickr)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe piacere anche

Comune di Tivoli (RM): Soggiorno estivo per persone con disabilità in carrozzina

Fonte: https://www.tiburno.tv