Chiusura dei centri diurni e semi-residenziali per persone adulte con disabilità

Chiusura dei centri diurni e semi-residenziali per persone adulte con disabilità

A fronte dell’emergenza del Covid-19, alla luce del DPCM dell’11 marzo 2020, tutti i Comuni del Lazio devono disporre l’immediata sospensione dei centri diurni e semi – residenziali per persone adulte con disabilità, ivi compresi i centri Alzheimer, anche dei centri diurni per minori.

 

 

Leggi l’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe piacere anche

Situazione difficilissima per le persone con disabilità gravi a Roma, dichiara il Presidente delle Commissione Trasparenza Palumbo

Fonte: https://www.romadailynews.it