San Cesareo (RM): I ragazzi con disabilità senza assistenza domiciliare non ce la fanno

San Cesareo (RM): I ragazzi con disabilità senza assistenza domiciliare non ce la fanno

Scrive a nome della zona laziale dei Comuni di San Cesareo, Zagarolo, Colonna, Frascati, Valmontone, Labico, Colleferro e Palestrina, la presidente dell’Associazione “Insieme ad Alessandro, Uniti per l’autismo”, Daniela Tornatore, facendo notare che le persone fragili, le persone con disabilità, affette da autismo, che non possono, in questo periodo di difficoltà per l’emergenza sanitaria, seguire i programmi di didattica a distanza, prive  dell’ausilio dell’intervento domiciliare socio – assistenziale che avevano, mentre alcuni operatori hanno già manifestato la loro disponibilità, al fine di non perdere i progressi che i ragazzi hanno faticosamente acquisito, la presidente ribadisce la necessità dell’aiuto domiciliare.

 

 

 

Leggi l’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe piacere anche

11 e 14 gennaio 2021 – Corso live streaming: III Edizione de “Il Covid Manager”

Fonte: http://www.anffas.net