Gli italiani tra i più esposti all’inquinamento acustico, la ricerca dell’Agenzia europea dell’ambiente

Gli italiani tra i più esposti all’inquinamento acustico, la ricerca dell’Agenzia europea dell’ambiente

- in Ambiente e Verde, News
47
0

L’Agenzia europea dell’ambiente, un organo dalla Unione Europea che si occupa di monitorare le condizioni ambientali, afferma che un europeo su cinque è esposto a inquinamento acustico, i Paesi dove il problema è più presente sono il Belgio, l’Italia, il Lussemburgo, il Portogallo e Malta, mentre le città più rumorose sono Vienna e Nicosia, il rumore eccessivo può causare malattie fisiche e mentali, come problemi cardiaci, insonnia e disturbi cronici, la prima causa di rumore eccessivo è il traffico stradale, superiore ai 55 decibel, la soglia dannosa per la salute umana secondo la definizione dell’Organizzazione mondiale della sanità.

 

 

 

Leggi l’articolo

 

 

Photo Credit: Greg Reese  (Pixabay)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe piacere anche

Situazione difficilissima per le persone con disabilità gravi a Roma, dichiara il Presidente delle Commissione Trasparenza Palumbo

Fonte: https://www.romadailynews.it