A Frosinone per divertirsi con il calcio con i bambini con disabilità intellettive

A Frosinone per divertirsi con il calcio con i bambini con disabilità intellettive

- in Salute Mentale, Sport
18
0

Hanno iniziato a Sora, ora a ottobre il progetto arriva in città a Frosinone, grazie alla sinergia dell’Associazione Smile Amici di Ilaria e dell’Università Niccolò Cusano, ogni settimana dopo scuola, un gruppo di bambini tra i 6 e i 14 anni trovano molto giovamento nel divertirsi giocosamente con il calcio, sono ragazzi vuoi autistici, vuoi con sindrome di Down o con difficoltà cognitivi, affiancati da figure professionali come psicologi, logopedisti, operatori della Asl, insegnanti di scienze motorie e allenatori di calcio, che volentieri prestano la loro opera divertendo e divertendosi con piacere.

 

 

Leggi l’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe piacere anche

Comune di Roma: Tre mesi per adeguarsi per i taxi per i disabili

Fonte: http://www.romatoday.it