Raggiunto un traguardo che rappresenta un avanzamento unico al mondo, alla Scuola Superiore S. Anna di Pisa è stata inventata la mano bionica, che non solo sensibilità e tatto ma anche propriocezione, ossia la capacità di avvertire anche al buio o a occhi chiusi la posizione del proprio braccio.

 

 

 

Leggi l’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe piacere anche

27 e 28 settembre 2020: Torna l’iniziativa “Un Pasto al Giorno”, un aiuto ai “nuovi poveri”

Fonte: http://www.vita.it