3 ottobre 2018 – Convegno/Spettacolo: 40 anni dopo Basaglia, conclusione di “Attraverso lo Specchio”

3 ottobre 2018 – Convegno/Spettacolo: 40 anni dopo Basaglia, conclusione di “Attraverso lo Specchio”

- in Eventi
473
0

Mercoledì 3 ottobre, dalle ore 20 alle 23, apericena alle 19.00, presso il Teatro San Gaspare, via Tor Caldara, 23 – (Colli Albani), si potrà assistere, con ingresso gratuito, al Convegno/Spettacolo “40 anni dopo Basaglia”, una giornata speciale con la Bielorussia e per la Bielorussia, organizzato dalla Cooperativa Sociale Integrata Matrioska, di Roma, sarà anche l’occasione per tirare le somme insieme degli eventi di “Attraverso lo Specchio” e salutare i ragazzi della Bielorussia, in ritorno nella loro terra.

 

_____________________________________________

La manifestazione costituisce una delle tappe del progetto annuale “Pinocchio attraverso lo specchio”, realizzato dalla Cooperativa Matrioska, con il contributo della Direzione Generale del Cinema del MiBAC Ministero Beni e Attività Culturali.

Il progetto narra il viaggio di un anno dalla Bielorussia all’Italia.

Il Convegno-Spettacolo conclude l’accoglienza e l’ospitalità a Roma di un gruppo di 25 giovani provenienti dal villaggio di Begoml in Bielorussia, a 100 km. dalla capitale Minsk.

Si tratta dei ragazzi che l’Associazione Volontari “Il Cavallo Bianco” segue da oltre 20 anni. Si tratta di giovani con disabilità psichica, che, dopo 16 anni di vita in Orfanotrofio, hanno vissuto esperienze di istituzionalizzazione psichiatrica o di strada, senza speranze concrete di futuro e situazioni di discriminazione e di emarginazione.

Si tratta di giovani dai 25 ai 39 anni, che stanno cercando di realizzare i sogni e le aspettative di un qualunque giovane in qualunque parte del mondo: una famiglia con dei figli, un lavoro stabile e continuativo, una casa tutta loro. Ciò si scontra però con la difficile situazione bielorussa, per cui la crisi mondiale si abbatte più violentemente su questi giovani, che vivono in situazioni di povertà e disagio, alleviato dagli interventi umanitari dell’Associazione.

Il soggiorno in Italia è stata l’occasione per un periodo di risanamento dal punto di vista della salute, di riparo rispetto al gelo e alla fame del periodo stagionale, di serenità rispetto alle difficoltà della vita quotidiana nel loro villaggio di campagna, di calore umano e di scambio con giovani italiani, anche attraverso la proposta di una intera rassegna cinematografica, che è culminata in un emozionante happening teatrale e di video-installazioni lo scorso 29 settembre, sempre al Teatro San Gaspare.

 

Sul palcoscenico

Modera: Giovanni Sansone

Angelo Righetti
psichiatra, collaboratore di Franco Basaglia, esperto OMS Organizzazione Mondiale Sanità
Alfredo Ferrante
Presidente Comitato Disabilità del Consiglio d’Europa
Andrea Venuto
Disability Manager Roma Capitale
Gianni Cara
Presidente Università Internazionale per la Pace – Roma Onlus
Rosario Di Sauro
Presidente Ceripa onlus, direttore Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Psicodinamica Ceripa
Stefania Bertiè
Psicologa Ceripa onlus
Roberto Romeo
Presidente ANGLAT Associazione Nazionale Guida Legislazioni Andicappati Trasporti
Don Domenico D’Alia
Parroco Parrocchia S. Gaspare Del Bufalo
Tatiana Noigalic
Presidente Associazione di promozione sociale AssoMoldave

suonano dal vivo
il gruppo emergente della scena romana INVERSO
il grande violinista Stefano Mhanna
con la partecipazione straordinaria di
Il circo in valigia di Pierluigi Capone

con i video e le testimonianze dal vivo dei giovani bielorussi
progetto di cooperazione transnazionale decentrata
“Pinocchio – Casa delle Arti e dei Mestieri per adolescenti con disabilità psichica”
….. e molti altri ancora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe piacere anche

4 ottobre 2022 – Teatro San Gaspare – Conferenza: Presentazione del percorso formativo del progetto europeo DDSkills

Fonte: Propria