Il parere dello psichiatra: il chattare nelle ore notturne stara il meccanismo sveglia-sonno

Il parere dello psichiatra: il chattare nelle ore notturne stara il meccanismo sveglia-sonno

- in Salute Mentale
43
0

Il responsabile dell’Irccs Fatebenefratelli di Brescia, lo psichiatra Giovanni Battista Tura, pone l’accento su come l’uso dello smartphone o del cellulare la sera o la notte, in penombra, sia uno stimolo intenso, crea un messaggio che confonde la nostra percezione, dando luogo ad una possibile insonnia, con disturbi psichici anche severi, con stanchezza di giorno e riflessi negativi sull’umore.

 

 

 

Leggi l’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe piacere anche

Comune di Roma: Nasce l’osservatorio della disabilità gravissima

Fonte: https://romasociale.com