Da un Rapporto dell’Unicef: Sono molti gli adolescenti nel mondo con disturbi mentali

Da un Rapporto dell’Unicef: Sono molti gli adolescenti nel mondo con disturbi mentali

E’ stato presentato oggi il Rapporto dell’Unicef (Fondo delle Nazioni Unite per l’infanzia) dal titolo “La Condizione dell’infanzia nel mondo – Nella mia mente: promuovere, tutelare e sostenere la salute mentale dei bambini e dei giovani”, dal rapporto emerge con evidenza il disagio mentale degli adolescenti nel mondo, tra questi 89 milioni sono ragazzi e 77 milioni ragazze, le problematiche di salute mentale diagnosticate sono principalmente di ansia e depressione,  ma anche ADHD, autismo, disturbo bipolare, disturbo della condotta, disturbi alimentari e schizofrenia, i tassi in percentuale sono più alti in Medio Oriente e Nord Africa, in Nord America e in Europa Occidentale, più di un adolescente su 7 tra i 10 e i 19 anni convive con un disturbo mentale, un giovane su 5 tra i 15 e i 24 anni dichiara di sentirsi spesso depresso o di avere poco interesse nello svolgimento di attività, mentre il suicidio è, nel mondo, una fra le prime cinque cause di morte fra i 15 e i 19 anni, ma in Europa occidentale diventa la seconda, con 4 casi su 100.000, dopo gli incidenti stradali.

 

 

 

Leggi l’articolo

 

Fonte: Propria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe piacere anche

17 e 18 ottobre 2021 – Elezioni comunali: Servizio di trasporto per le persone con disabilità grave

Fonte: https://romasociale.com