Le persone con disabilità possono ridurre il distanziamento sociale

Le persone con disabilità possono ridurre il distanziamento sociale

- in Disabilità, Disabilità Mentale, News
151
0

Grazie all’articolo 9 del DPCM, che è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale il 17 maggio, la regola che prevede il distanziamento sociale di un metro almeno tra persone per evitare il contagio, non verrà applicata per le persone con disabilità motorie, o con disturbi dello spettro autistico, disabilità intellettiva o sensoriale o problematiche psichiatriche e comportamentali o non autosufficienti con necessità di supporto, che potranno quindi avvicinare i propri accompagnatori o operatori di assistenza, inoltre nell’articolo 3 comma 2, a proposito di mascherine viene detto che i bambini al di sotto dei sei anni, nonché i soggetti con forme di disabilita’ non compatibili con l’uso continuativo della mascherina ovvero i soggetti che interagiscono con i predetti, non sono soggetti a tale obbligo.

 

 

Leggi l’articolo

 

 

Photo: Pixabay

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe piacere anche

Comune di Tivoli (RM): Soggiorno estivo per persone con disabilità in carrozzina

Fonte: https://www.tiburno.tv