In Gran Bretagna negati cibo e medicine per alcune persone con disabilità e anziani

In Gran Bretagna negati cibo e medicine per alcune persone con disabilità e anziani

- in Anziani, Disabilità, News, Povertà
95
0

In Gran Bretagna, a fronte dell’emergenza Covid – 19, è stato istituito un Registro online per le persone vulnerabili, che hanno diritto a ricevere dei pacchi alimentari e per le medicine necessarie e la loro consegna, il quotidiano inglese The Guardian del 19 aprile però riporta che il Governo britannico ha escluso un centinaio di persone con disabilità, patologie croniche e anziani dall’accesso al suddetto Registro, così che queste persone patissero la fame rischiando di ammalarsi, il Dipartimento per la Salute e le Cure Sociali britannico ha dato la colpa alla burocrazia, ora grazie alle numerose proteste, il governo sta iniziando ad iscrivere al Registro anche chi non possiede i requisiti, ma le charity denunciano che sono ancora troppi quelli che non riescono ad entrare tra i beneficiari.

 

 

 

Leggi l’articolo

 

 

Photo Credit: Alina_777L (Pixabay)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe piacere anche

Comune di Tivoli (RM): Soggiorno estivo per persone con disabilità in carrozzina

Fonte: https://www.tiburno.tv