Ordinanza della Regione Lazio che permette ai volontari del Terzo Settore il servizio alle persone deboli

Ordinanza della Regione Lazio che permette ai volontari del Terzo Settore il servizio alle persone deboli

E’ stata pubblicata l’ordinanza della Regione Lazio “Ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19. Indicazioni sulle attività e mobilità dei volontari”, che permette ai volontari del Terzo Settore di spostarsi per le attività ritenute necessarie per le persone deboli, per la consegna dei farmaci e alimenti a domicilio, assistenza domiciliare leggera (piccole manutenzioni, igiene domestica e personale, ecc.),  assistenza alla persona e relazione di aiuto in strutture residenziali socio – assistenziali,  volontariato con persone senza fissa dimora, tossico dipendenti, ecc.

 

 

 

Leggi l’articolo

 

 

Photo Credit: Gordon Johnson (Pixabay)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe piacere anche

Situazione difficilissima per le persone con disabilità gravi a Roma, dichiara il Presidente delle Commissione Trasparenza Palumbo

Fonte: https://www.romadailynews.it