Nel Nordest del Brasile trovati 200 milioni di cumuli di termiti risalenti sino a 4.000 anni fa

Nel Nordest del Brasile trovati 200 milioni di cumuli di termiti risalenti sino a 4.000 anni fa

- in Ambiente e Verde
8
0

La scoperta è avvenuta a causa che negli ultimi decenni gran parte di quelle zone sono state ripulite dalla vegetazione per far spazio a pascoli, dunque sono stati trovati circa 200 milioni di cumuli prodotti dalle termiti (Syntermes dirus) di origine fossile, risalenti fino a circa 4.000 anni fa, i più antichi sono stati creati 3820 anni fa, mentre i più giovani risalgono a 690 anni fa.

 

Leggi l’articolo: https://www.corriere.it/scienze/18_novembre_21/brasile-200-milioni-cumuli-terra-fossili-termiti-357963ba-ed6f-11e8-be2f-fc429bf04a05.shtml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe piacere anche

8 dicembre 2018: Come da tradizione per l’Immacolata il Papa a Piazza di Spagna con l’Unitalsi

Fonte: https://www.superabile.it